Category Archives: calendario

un anno in una foto

auguri d’amore
ce n’è sempre bisogno, all the way

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

2017

some I picked up during the last/first night of the year
while you other were having fun or sleeping or kissing or eating or making love or taking a long shower …
best wishes to almost all people around the world
wunderkammer-s (the word of today) ealth magic and love

(lisergicamente vostra)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

tumblr_myogwldIWa1rdfgw4o1_r1_500
capodanno01
capodanno02
capodanno03
capodanno04
0ae922aa9f73cbaa2d651d7f14ae5a77

  1. unkwn
  2. unkwn
  3. Inez van Lamsweerde and Vinoodh Matadin
  4. Diaries, Notes and Sketches (Jonas Mekas, 1969)
  5. unkwn
  6. unkwn
  7. Oliver Jeffers

Oliver Jeffers_1

è stato natale
veloce, più del solito
e con svariate crepe

(crepe, non crepacci… )

il suo sguardo assomiglia sempre più spesso
a quello dei pupazzetti di cui si circonda
misto di perplessità e di assenza

o forse è assenteismo: di fronte
alla decadenza delle motivazioni

-----------------------------------------------

làtita

come la neve
come la vicinanza
come la necessità

(goodbye, have joy, bring joy, be joy)

-----------------------------------------------

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

n15 006a
n15 001 (altro…)

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

.

.

DSC_1301_1
DSC_1323_1
DSC_1473_1
DSC_1231_1
DSC_1241_1
DSC_1275_1
DSC_1274_1
DSC_1213_1
DSC_1563_1

Ma ormai siamo alla fine.
Verso gli ultimi giorni di aprile 1945, in un drammatico incontro svoltosi a Campoformido tra Krassnoff e Vlasov, viene deciso di ritirare le truppe cosacche verso l’Austria, nel miraggio di una resistenza fra le montagne della Carinzia. E’ questa una decisione che prolungherà la guerra in Carnia e farà nuove vittime. Ricorderemo, fra i tanti, i caduti di Avasinis, il paese che contò sessantatrè vittime a pochi giorni dalla Liberazione; e i 22 civili uccisi ad Ovaro.
Ed ecco finalmente, dopo tanti sacrifici, lutti e dolori, la rinata libertà. Tra il 28 e il 29 aprile i cosacchi abbandonano Ampezzo. Fanno una sortita il 10 maggio, ma la sera stessa la popolazione è raccolta in chiesa per il solenne « Te Deum » di ringraziamento. Ogni casa è imbandierata. Le campane della valle suonano a festa. Il 2 maggio ancora un guizzo tremendo di odio e malvagità umana, nella battaglia di Chialina di Ovaro. Poi il 6, provenienti dal monte Rest, giungono i primi reparti alleati. Gli ultimi gruppi nemici si arrendono il 10 maggio.
La guerra è finita. Ma quanti sacrifici e quanti lutti!

(Angeli-Candotti: Carnia Libera. La repubblica partigiana del Friuli)

andrea

Mario Lizzero (Andrea), uno dei promotori e degli esponenti della Resistenza in Friuli, commissario politico della Divisione Garibaldi.

[ 391 ]

Un visitatore vestito di marna –
che influenza i fiori –
finchè sono ordinati come busti –
ed eleganti – come vetro –

che visita di notte –
e giusto prima del sole –
conclude lo sfavillante colloquio –
fa una carezza – e va –

ma chi le sue dita toccano –
e dove i suoi piedi passano –
e qualunque bocca baci –
è come non fosse stata –

 

E D

0315-001

charlotte perriand2

(charlotte perriand / 1930 ca.)